I nostri partner

Eni & Itabus insieme per una mobilità sostenibile

Eni è una società leader a livello mondiale nel settore dell’energia; nell’ambito della distribuzione carburanti dispone in Italia di una rete costituita da più di 4.000 impianti dislocati sull’intero territorio nazionale.

 

Eni Station Stazioni di Servizio & Distributori Benzina



Tra i leader del car sharing con Enjoy nelle principali città italiane (Milano, Torino, Firenze, Roma e Bologna), dispone di una flotta di oltre 2600 vetture, tutte sanificate ad ogni noleggio.


Enjoy


Rispetto per l'ambiente


Eni, come azienda globale dell’Energia, abbraccia e sostiene gli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile inglobati nell’Agenda 2030 sottoscritta nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU.

I valori che ispirano la mission si riflettono nel modello di business, basato sui tre pilastri della neutralità carbonica nel lungo termine, dell’eccellenza operativa e della promozione delle alleanze per lo sviluppo locale.



Eni, oltre a operare ovviamente nel rispetto delle leggi, in conformità agli accordi e agli standard nazionali e internazionali, e ai regolamenti e alle politiche nazionali, ha improntato la sua azione a principi di sostenibilità, circolarità, e con una sempre maggiore attenzione all’investimento su fonti rinnovabili e a basso impatto con il traguardo delle emissioni zero al 2050.

 

Attraverso la sua rete di distribuzione, Eni promuove soluzioni tecnologiche innovative, che integrano l’utilizzo di carburanti tradizionali con i nuovi vettori energetici che ricopriranno un ruolo centrale anche nella transizione energetica. Lo sviluppo prevede, tra l’altro, il potenziamento dell’offerta per la mobilità elettrica con l’allestimento di colonnine per la ricarica, nonché di carburanti sempre più sostenibili, quali bio metano e idrogeno.


L'integrazione della sostenibilità nel nostro modello di business


Itabus ha scelto di stringere una partnership con Eni per alimentare i bus con il carburante Eni Diesel +, che ha il 15% di componente HVO (olio vegetale idrotrattato) prodotto attraverso la tecnologia proprietaria Ecofining. L’HVO è il biocarburante su cui Eni ha investito per contribuire all’utilizzo, nel settore dei trasporti, di carburanti alternativi a quelli tradizionali. 



L’utilizzo di Eni Diesel + permette una riduzione delle emissioni di CO2eq - rispetto a quella degli altri gasoli commercializzati in Italia - lungo tutta la filiera produttiva, dalla coltivazione della materia prima all’utilizzo su veicolo, secondo la metodologia “well to wheel”.


 

Mobilità integrata e sostenibile: meno stress e una vita più green

 

Per contribuire concretamente agli obiettivi di mobilità sostenibile, le Eni Live Station offrono inoltre servizi che vanno dalla lunga percorrenza alla mobilità cittadina.

In alcune delle principali città italiane, ad esempio, non è necessario avere un'auto di proprietà. A Roma, Milano, Torino, Firenze e Bologna infatti, ci si può spostare con un' Enjoy, utilizzando così la macchina soltanto quando serve.



Per gli spostamenti tra le diverse regioni invece, basta prendere un Itabus!

 

A ciò si aggiunge una svolta tecnologica e digitale, fondamentale nell’evoluzione delle stazioni: l’esperienza fisica viene supportata da quella digitale attraverso le App, come Enjoy e la nuova App Eni Live che, rivolgendosi sia a clienti business che privati, mette a disposizione diversi servizi, tra cui la possibilità di fare rifornimento, prenotare e pagare la sosta, direttamente dallo smartphone, in modo facile e sicuro.



eni live